Così come Autori/Compositori ed Editori hanno diritto a vedersi compensato l'utilizzo delle loro opere ogni volta che vengono utilizzate in pubblico (attraverso la S.I.A.E.), così anche i PRODUTTORI hanno diritto ad un compenso ogni volta che un loro FONOGRAMMA (cioè una registrazione, un master audio) viene utilizzato in pubblico e ciò avviene principalmente attraverso la S.C.F. e/o anche altre Società di "collecting" (operano tutte in regime di non-esclusiva). Questi DIRITTI CONNESSI si devono rivendicare per ogni utilizzo attraverso un "claim" del diritto maturato ma potendo dividere i "mandati" per l'incasso affidandoli a diversi soggetti a secondo delle diverse tipologie di sfruttamento, è fondamentale un'accurata valutazione sulle opportunità di affidamento (oltre ad un accurato lavoro di "collecting" per il relativo incasso). "MAFFUCCI MUSIC" offre la consulenza per una migliore e più redditizia raccolta dei Diritti

La "MAFFUCCI MUSIC" svolge la sua attività professionale sia come Produttore dal 2004 che come Discografico dal 2008. 
- Come PRODUTTORE l'azienda investe negli Artisti di talento che si distinguono per essere fuori dagli stereotipi comuni e che si contraddistinguono per la grande creatività ed individualità espressiva legata alle radici culturali italiane e del territorio in cui sono cresciuti artisticamente, come Giuseppe Moffa (l'Album di esordio "Non investo in beni immobili") o Ensemble Artistici come i Ghetonia (l'Album LIVE "Riza" che è riassuntivo della loro storia).
- Come DISCOGRAFICO (cioè come "amministratore" dei Diritti che vengono acquisiti mediante un "Contratto di Licenza" o un "Contratto di Amministrazione"), la "MAFFUCCI MUSIC" spazia in molti generi che comprendono la Musica Leggera/Pop, World Music, Popolare/Folk, Napoletana, Musica da Ballo, Rock/Pop, Electro, Lounge, New Age & Ambient, Jazz, Soundtracks, Contemporanea e Classica.
Come attività Discografica, sia in proprio che conto terzi, la "MAFFUCCI MUSIC" si distingue per l'elevatissima professionalità gestionale, le competenze nell'Amministrazione dei Diritti e l'efficacia nell'incasso dei Diritti Fonografici e dei Diritti Connessi, attività che svolge sia in Italia che all'estero. L'Etichetta in-house ITALYMUSIC è quella di titolarità dell'azienda mentre l'Etichetta ITALIAN WORLD MUSIC di cui si è titolari in partnership con l'IRMA records Srl di Bologna è una realtà di eccellenza nel panorama internazionale del genere rappresentando il meglio della World italiana; il nostro nutrito catalogo vanta ad oggi quasi 200 CD-Album e moltissimi altri brani pubblicati solo in digitale. Vi sono poi le Etichette Discografiche in amministrazione conto terzi, come la MEA Sound di Napoli che nella previsione dell'attività futura della "MAFFUCCI MUSIC" diventeranno sempre più strategiche per affermare la centralità del nostro catalogo presso gli utilizzatori italiani ed esteri.  
La tutela giuridica dei Diritti Discografici che la "MAFFUCCI MUSIC" amministra sia in proprio che conto terzi ha la sua fonte normativa nella Legge n.633 del 22.04.1941 (e successive modificazioni) recante per oggetto la "Protezione del Diritto D'Autore e di altri Diritti connessi al suo esercizio", e quindi la "MAFFUCCI MUSIC" opera come:
gestione dei Diritti Connessi in proprio ed amministrazione c/o terzi, entrambe nel territorio italiano attraverso la S.C.F. (di cui si è consorziati) ed altre Società preposte al "collecting";
collecting internazionale del dei suddetti Diritti in altri territori, sia direttamente che attraverso una rete di Partners stranieri; 
- Sub-Editore e Sub-Licenziatario per l'Italia in nome e per conto di Produttori/Etichette Discografiche ed Edizioni Musicali estere.

La "MAFFUCCI MUSIC" è iscritta all'Albo dei Consorziati della S.C.F. fin dal 2008 e nella sua consolidata esperienza di gestione dei Diritti D'Autore vanta la partnership strategica con la IRMA records di Bologna che è ramificata in tutto il mondo e che rappresenta una delle realtà professionali più specializzate d'Europa avendo la titolarità di diritti che ancora tutt'oggi hanno un intensissimo sfruttamento mondiale e che quindi necessitano di un lavoro altamente specializzato per l'incasso dei relativi proventi (sia editoriali che discografici), come la quasi totalità della musica usata nei primi 10 anni di Serials TV di "Sex & City" fino a successi internazionali come "Can we live" dei Jestofunk che ha raggiunto il primo posto nelle Hit-Parade straniere nel 1994 (compresa quella inglese!). 
La nostra "mission" aziendale è quella di portare i brani di cui abbiamo i i Diritti Fonografici al più largo sfruttamento possibile:

- rendicontazione analitica SCF (Società Consortile Fonografici)
Tutte le volte che una registrazione viene utilizzata dalla RAI, Mediaset, Sky o La7 più qualche altra televisione che rendiconta gli utilizzi in analitico, bisogna reclamare quel diritto altrimenti si perde il compenso che spetterebbe; ovviamente tutti i dati riguardanti ogni singolo fonogramma (ogni singola registrazione audio) devono essere stati inseriti correttamente nel sistema di gestione SCF fornendo tutte le informazioni accessorie, finanche chi sono gli interpreti e/o i musicisti che hanno preso parte alle registrazioni, etc.. Poi ci sono tutta una serie di informazioni "preventive" da dichiarare in anticipo direttamente ed espressamente presso gli utilizzatori per determinate tipologie di Diritti Connessi: noi garantiamo il costante controllo e reclamo di tutti questi diritti oltre all'assistenza per tutte le operazioni in cui bisogna preventivamente fare dichiarazioni e fornire dati che devono poi essere riscontrati per vedersi attribuiti i Diritti.  

sfruttamento da parte di canali televisivi, radiofonici, cinematografici, produzione video (documentari, etc.) e music providers 
Tutte le opere di cui si hanno i Diritti Discografici fanno parte di un catalogo che viene "lavorato" fornendo centinaia di informazioni dettagliate per ogni brano musicale, e che viene diffuso a chi fa sincronizzazioni, pubblicità, licensing, cinema, etc. Questo garantisce che le opere abbiano l'attenzione necessaria a poter essere prese in considerazione per fruttare le Licenze Master che in alcuni casi, come la pubblicità televisiva nazionale, possono generare degli incassi molto elevati mediante contratti di Licenza. Questo catalogo è diffuso anche agli operatori europei, del sud-est asiatico ed americani. La parte più interessante del lavoro odierno è lo sfruttamento da parte di chi usufruisce della musica attraverso servizi di "Music Provider" (negozi, grandi catene commerciali, spazi pubblici, servizi di musica on-demand, etc.), i quali riconoscono i diritti analiticamente ed oggi rappresentano sempre di più la frontiera futura dell'incasso per i Produttori Discografici. La "MAFFUCCI MUSIC" è attivamente impegnata per promuovere tutto il suo catalogo discografico presso i gestori di questi servizi, sia in Italia che all'estero.

collecting internazionale dei diritti
L'incasso dei Diritti Discografici e Connessi all'estero avviene solo in piccola parte attraverso la S.C.F., e quindi il grosso del lavoro è nelle partnerships strategiche con altre Società di Collecting e Discografici che svolgono il servizio nel loro territorio per nostro conto. L'esercizio dei Diritti è esclusivamente "on-demand" e come si può immaginare ogni nazione adotta criteri diversi: con noi si ha la certezza matematica che le opere a noi affidate possano effettivamente vedersi attribuiti tutti i proventi maturati.
 

Contattataci per ulteriori info e/o richieste:

Share Button